Project Description

CANTINA DEL CANNONAU, JERZU E ULASSAI CON LA GROTTA SU MARMURI

Partenza ore 14.30 Rientro ore 19.30

Partenza in pullman per raggiungere nel cuore dell’ Ogliastra la cittadina di Jerzu famosa per la produzione di vino cannonau. Sosta alla cantina Antichi Poderi e degustazione dei vini locali prodotti.

Antichi Poderi di Jerzu cooperativa italiana con 430 soci viticoltori, è un modello di azienda che come poche, ha saputo coniugare la qualità con la specificità del suo territorio. In questi anni, si è lavorato tanto per migliorare, giorno dopo giorno, ciò che la natura ha donato da millenni al suo territorio, senza forzature. In questo modo è stata valorizzata al meglio la geniale intuizione di quarantacinque soci che nel 1950 diedero vita alla cantina, attorno ai migliori e più antichi poderi. Oggi, Antichi poderi Jerzu si presenta con una gamma di prodotti ed un’immagine rinnovate, in linea con i gusti del momento, ma lo ha fatto senza snaturare in alcun modo la sua identità.

Ripartenza e proseguimento verso Ulassai località famosa per l’ artista tessile Maria Lai. Dopo una strada che porterà in cima alla cittadina all’ ingresso della grotta di Su Marmuri.

Le grotte di Su Marmuri (dal sardo “grotte di marmo”) si trovano nel territorio del comune di Ulassai e devono il loro nome al particolare colore e aspetto morfologico.
Opere naturali di inestimabile valore artistico, le grotte di Su Marmuri sono considerate tra le più importanti d’Europa e si estendono per oltre 850 metri visibili con picchi di altezza di ben 70 metri.
La Cooperativa “Su Bullicciu”, gestore delle grotte di Ulassai, vi guiderà alla scoperta di questo affascinante patrimonio artistico e culturale, oggi meta turistica dell’intera Vallata del Pardu.

L’ingresso delle grotte di Su Marmuri è posto alle pendici del famoso Tacco di Ulassai, un massiccio roccioso di origine calcarea che risale all’età mesozoica.

Le grotte, oggi tra le più importanti d’Europa per le loro dimensioni imponenti, contano una lunghezza di circa 850 metri e altezze che arrivano a toccare i 70 metri.
Al loro interno la temperatura non supera i 10 gradi.
PER RAGGIUNGERE LA GROTTA DALLA BIGLIETTERIA CI SONO DA AFFRONTARE CIRCA 300 GRADINI A SCENDERE E POI A RISALIRE.

FOTO

RICHIEDI INFO

Grazie, la vostra prenotazione é stata registrata, Vi contatteremo a breve.
Si é verificato un errore, riprova di nuovo.

SERVIZI